Il workshop di progettazione è lo strumento di azione sul territorio isolano del PIDA. Ogni edizione accende i riflettori su un’area o un edificio strategico di particolare interesse da recuperare e/o trasformare.
Della durata di sei giorni, la sua struttura organizzativa prevede la direzione di uno o più architetti di rilievo internazionale accompagnati da tutor e docenti provenienti dal mondo accademico del dipartimento di architettura (DiARC) e da altre discipline con i quali si dirigono due o più gruppi di lavoro composti da studenti e/o laureandi proventi da varie università italiane ed in alcune edizioni anche estere.

Il paesaggio d’Ischia sarà il tema delle giornate del VII workshops PIDA che si svolgerà dal 28 settembre al 3 ottobre 2020 all’interno del castello del Piromallo a Forio. Coordinati dal Prof. Francesco Rispoli dell’Univ. Di Napoli Federico II, vedranno la partecipazione speciale dell’Arch. Teresa Sapey e di Emanuele Montibeller (Art Director di ArteSella) che ispireranno gli studenti delle università di Palermo (Prof. Andrea Sciascia), Catania (Prof. Bruno Messina), Napoli (Prof. Marella Santangelo e Paolo Giardiello). Due i temi che si affronteranno: “Il bosco urbano”, rigenerare con il verde l’area del Polifunzionale d’Ischia; “Il paesaggio dell’arte”, iniziare un percorso-progetto di collocazione di opere d’arte all’interno della pineta denominata degli artisti nel Comune di Ischia ma fin ora priva di opere o riferimenti all’arte.

PRESENTAZIONE  2020

Queste le edizioni svolte in questi anni:

2010 – La trasformazione in museo delle arti e biblioteca dell’ex municipio di Forio, diretto da Peter Bohlin e Bernard Cywinski;

2011 – Da ecomostro di Forio ad ecocaserma dei Carabinieri, diretto da Mario Cucinella;

2012 -Il recupero come albergo diffuso del borgo di Piano Liguori, diretto dallo studio Feld72;
Il restauro della villa museo La Colombaia di Luchino Visconti Forio, diretto da Giuppi Pietromarchi, Francesco Conversano, Bruno Garofalo

2013 – La SPA più bella del mondo, diretto da Sergio Bizzarro;
L’ampliamento del museo di Villa Arbusto, diretto da Piergiorgio Semerano;

2014 – La redazione di linee guida per un nuovo piano dell’isola d’Ischia in tutela del paesaggio, diretto da Christine Dalnoky;
Il design di interni delle strutture ricettive (la camera da letto di Luchino Visconti alla villa La Colombaia di Forio), diretto da Michela e Paolo Baldessari;

2018 – “Protopia Maio” la ricostruzione post sisma di Casamicciola, diretto da Atsushi Kitagawara;